Lipoma

Definizione: Il lipoma è un tumore benigno dei tessuti molli formato da cellule adipose (lipociti) maturi.
Epidemiologia: 1. Incidenza:
E' un tumore molto frequente.

2. Sesso:
Maschi = Femmine

3. Età:
adulta
Presentazione clinica: Il lipoma si manifesta come una tumefazione non dolente, soffice, a lenta crescita. Soprattutto le lesioni profonde, se non trattate, possono lentamente raggiungere anche dimensioni enormi.
Localizzazioni: Non vi è una sede prevalente; negli arti il lipoma si localizza sia al di sopra che al di sotto della fascia superficiale; i lipomi profondi hanno quindi uno sviluppo intramuscolare.
Molto raramente il lipoma può crescere anche all'interno di un osso.

Lipoma

Talvolta il lipoma può contenere, oltre al predominante tessuto adiposo, anche tessuti di altro genere quali tessuto fibroso, cartilagine o osso: in questo caso viene chiamato lipoma atipico.
L’angiolipoma è un tumore benigno nel quale oltre al tessuto adiposo sono presenti lacune vascolari (cosiddette caverne) formate da elementi endoteliali. La sua crescita è infiltrante nei tessuti vicini e, per questo motivo, ha una certa tendenza alla recidiva dopo escissione marginale.
Sintomi: Generalmente asintomatico. Tumefazione soffice a lentissima crescita. Il dolore è causato, soprattutto nei lipomi di grandi dimensioni, da compressione di tronchi nervosi adiacenti al tumore.
Istogenesi e patogenesi: Il lipoma è costituito da un insieme di adipociti a lentissima crescita, ben capsulato, che cresce progressivamente, raggiungendo anche grandi dimensioni, senza infiltrare i tessuti molli adiacenti. Quando è multiplo si chiama lipomatosi.
La degenerazione maligna di un lipoma è descritta ma è molto rara; nei rari casi avviene nei lipomi di vecchia data e di grandi dimensioni.
Diagnosi:
Radiograficamente il tumore appare come una massa rotonda o ovale nei tessuti molli molto ben definita alla periferia e con una caratteristica e diagnostica radiolucenza. I lipomi profondi intramuscolari si differenziano nettamente dal tessuto muscolare adiacente che è molto più denso. Talvolta possono essere presenti delle calcificazioni periferiche o delle aree di necrosi all'interno del lipoma.

Lipoma della coscia destra.

Lipoma della coscia destra. Alla RNM il limite è netto e la densità è quella del tessuto adiposo sottocutaneo.

Trattamento:
La terapia consigliata più indicato è il solo controllo evolutivo.

1. Chirurgia:
Il trattamento chirurgico è indicato solo nei lipomi sintomatici di grandi dimensioni o che comunque evidenziano una lenta crescita. I margini chirurgici possono essere marginali; margini intralesionali lasciano in situ frammenti di tumore e possono causare una ripresa di malattia.

2. Chemioterapia:
La Chemioterapia non è indicata.

3. Radioterapia:
La Radioterapia non è indicata.
Prognosi:
Sempre buona.
   
 Autore Dott. F. Gherlinzoni
Associazione Paola - Per i tumori muscolo - scheletrici Onlus - CF: 94109220304 - Udine
Beneficial Project Web Industry © Copyright 2014